Calcolare le Calorie per Gestire il proprio Peso

  1. 1
    Cammina per circa 15-30 minuti dopo cena, prima di andare a dormire. Questa passeggiata è importante perché aiuta il tuo stomaco a digerire il cibo nella maniera più appropriata e previene l'acidità di stomaco.
    • Se hai bisogno di mantenerti motivata puoi ascoltare della musica mentre cammini.
  2. 2
    Fai i tuoi esercizi cardio. È un ottimo modo per bruciare calorie e per tenere in forma il proprio corpo. L'obiettivo è quello di tenere il proprio battito cardiaco ad un livello sano ed utile a bruciare più energie.
    • Comincia con una corsa di mezz'ora, due volte alla settimana, o, in alternativa, fai un giro in bicicletta ad un livello intenso. Se credi di poter reggere il ritmo, per ottenere risultati migliori e più rapidi, aumenta il tempo fino ad un'ora al giorno.
    • Se rimani a corto di fiato fermati e riposati per un minuto, ma non aspettare troppo prima di ripartire, altrimenti il tuo battito cardiaco rallenterà in modo eccessivo.
    • Alla fine dell'allenamento fai una passeggiata defaticante per raffreddare i muscoli. Inizia camminando velocemente e rallenta in modo graduale. Non dimenticare di fare dello stretching prima e dopo l'allenamento.
  3. 3
    Inizia a camminare. Se non fai nessun altro tipo di esercizio forzati di camminare almeno 15 minuti ogni giorno. Camminare è un ottimo modo per fare del movimento ed è stato dimostrato che 15 minuti di camminata al giorno possono aumentare la nostra aspettativa di vita di 3 anni. Quindi vivrai più a lungo e avrai un aspetto radioso!
    • Prendi le scale, invece dell'ascensore, ogni volta che ti è possibile. Fare i gradini è un ottimo modo per esercitare le gambe e i glutei.
    • Procurati un pedometro. Potrai misurare quanti passi fai ogni giorno nelle normali attività quotidiane. Sappi che le persone che portano con sé un pedometro tendono a camminare di più.
    • Trova delle scuse per uscire di casa! Più tempo passerai all'aperto, più sarai portato a camminare. Specialmente durante la stagione calda, o in una giornata di sole, vai a pranzo fuori, fai una passeggiata dopo cena o porta fuori il cane al mattino.
  4. 4
    Creati una routine di allenamento. Fai esercizio — con e senza pesi — concentrati sulle zone del tuo corpo che ne hanno più bisogno: le braccia, le cosce, i glutei e la pancia. Esercizi quotidiani mirati sono una parte importante del processo che ti porterà al giorno del debutto!
    • Riscaldati in maniera dinamica coinvolgendo tutti i legamenti, i muscoli e le parti del tuo corpo che impegnerai nel corso dell'allenamento.
    • Inizia con 50 addominali. Per ottenere i risultati desiderati devi fare gli addominali in modo corretto. Tieni le mani incrociate sul petto e sollevati usando i muscoli addominali e non la schiena. Non appoggiare completamente le spalle tra un esercizio e l'altro, in questo modo non sarai tentato di usare la spinta del terreno per rimbalzare.
    • Fai più flessioni possibili e spingi il tuo corpo al limite. Inizia con le braccia dritte e poi piegale più che puoi, tieni il bacino in linea con il corpo senza spingerlo in fuori.
    • Solleva le gambe. Sdraiati su un fianco e solleva una gamba, poi torna in posizione abbassandola, senza però che le due gambe si tocchino. Ripeti per 20 volte e poi girati sull'altro lato. Con il passare dei giorni aumenta il numero degli esercizi. Se vuoi aumentare il grado di difficoltà indossa una cavigliera oppure posiziona un peso sulla coscia.
    • Fai "Superman." Sdraiati sulla pancia con le braccia dritte avanti a te. Solleva contemporaneamente le braccia, le gambe ed il petto più che puoi. Tieni la posizione per 10 secondi e poi rilassati per 5 secondi. Ripeti l'esercizio per 10 volte.
    • Fai dei sollevamenti con entrambe le braccia. Tieni le braccia tese lungo il corpo e poi piega i gomiti in avanti. Ripeti 12 volte e, quando non sentirai più i muscoli bruciare, aumenta gradualmente il peso sollevato. Il peso ideale è quello che puoi sollevare per 8 volte.
    • Inizia con un pò di stretching. Scegli gli esercizi che preferisci, ma coinvolgi tutti i muscoli per aumentarne la flessibilità. Prova a fare degli allungamenti, simulando i movimenti che farai durante l'allenamento vero e proprio, per preparare al meglio i tuoi muscoli.